STAGIONE TEATRALE per BAMBINI e FAMIGLIE 2017
al sabato sera al Teatro Govi ...storie da guardare stando vicini, grandi e piccoli insieme...


> sabato28 ottobre > RAPERONZOLO
> sabato 18 novembre > BIANCA + 237 ovvero il soldatino di piombo
> sabato 9 dicembre > POLLICINO
> venerdì 29 dicembre > SCONCERTO D’AMORE*

INIZIO spettacoli ORE 20.30 - INGRESSO 6 euro - direzione artistica Teatro del Piccione
* spettacolo di circo-teatro in collaborazione con Circumnavigando Festival
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

sabato 28 ottobre 2017 ore 20.30
Teatro del Buratto (Milano)
RAPERONZOLO

Con Cristina Liparoto e Sabrina Marforio
Regia di Renata Coluccini

Ho attraversato il bosco e ... ce l’ho fatta! Anche se mi si sono impigliati i capelli tra i rami, anche se le ombre mi hanno sfiorato, il sole mi ha indicato la via, mi sono venuti gli occhi grandi e ho scoperto la strada giusta! Nel bosco le foglie mi sussurrano ancora la storia ... la storia di Ravanellina, che è arrivata proprio fino a qua, ma molto tempo fa.
È la storia di una bambina che si troverà a vivere in due “famiglie”, sempre sognando di uscire e attraversare il bosco, che, segreto e misterioso, circonda entrambe le sue case. È la storia di un incontro con un principe, di un amore che la farà sognare e le regalerà coraggio e ali per cominciare a volare.
C’era una volta una bambina… anzi, lei non c’era ancora, ma c’erano un uomo e una donna che desideravano tanto, ma proprio tanto, avere una bambina… Così inizia la fiaba di Raperonzolo, o Ravanellina, qui raccontata nella sua versione classica, ma arricchita da nuove suggestioni.
I protagonisti sono madri, padri, matrigne e principi, ma soprattutto, protagonista è una bambina che impara ad affrontare il bosco fatto di paure e desideri - per poter infine crescere.
www.teatrodelburatto.it

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

sabato 18 novembre 2017 ore 20.30
Compagnia Joujoux Folies (Genova)
BIANCA + 237 ovvero il soldatino di piombo
...ogni creatura ha la sua misura

Di e con: Simone Tositori e Valeria Chiara Puppo
Regia: Enrico Vezzelli

Una fiaba circense, liberamente ispirata alla storia classica del Tenace soldatino di piombo, rappresentata con poetico ottimismo da un esuberante soldatino e una frizzante ballerina, protagonisti di una storia d’amicizia senza tempo Una fiaba raccontata con un sorprendente intreccio di giochi teatrali, danza e acrobatica aerea.
Una giostra d’immagini, comicità e movimento. Un luogo che regala un sogno d’infanzia. Un tempo in cui non rimanere soli e imparare a giocare. Un racconto in-tessuto di ironica e acrobatica poesia. Una fantasia per rendere possibili tutte le altre.
Per la prima volta nella loro vita 237, efficiente soldatino, e Bianca,aspirante ballerina, s’incontrano in un luogo segreto dove solitamente giocano da soli. Così scoprono a poco a poco la diversità dei loro mondi. Ma altrettanto gustano la voglia e la curiosità dell’incontro, con le sue piccole difficoltà e le sue grandi conquiste, fino a trovarsi sorprendentemente vicini.
Lo spettacolo conduce il pubblico in un viaggio divertente, tenero e appassionante, che racconta con grazia, attraverso la contaminazione dei linguaggi del teatro, della danza, del clown e dell’acrobatica, una storia di amicizia, a misura di grandi e piccoli.
www.joujouxfolies.it

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

sabato 9 dicembre 2017 ore 20.30
Teatro del Piccione (Genova)
POLLICINO

Con Paolo Piano e Simona Gambaro
Regia Davide Doro e Emanuela Capece

L’avete mai visto un bosco intricato e buio, ma così buio che ci si può veramente perdere? Avete mai sentito i versi degli animali di notte, che si avvicinano sempre di più? Siete mai stati inseguiti da un coltellaccio così grosso e spaventoso da farvi tremare come una fogliolina al vento? Avete mai avuto lo stomaco vuoto e affamato, così vuoto e affamato da fare rumore, un rumore che rimbomba dentro la pancia e sale su fino alla testa, dentro al cervello tanto che sembra di diventare matti?
Ti sei mai sentito solo? il più piccolo, il più timido, il più insignificante, il più povero di tutti, quello che non parla mai, quello che non ne fa una giusta? Ti sei mai trovato in pericolo, in pericolo per davvero?
Questa è la storia di un bambino molto molto piccolo e dei suoi fratelli che una notte in mezzo al bosco scoprono di essere stati abbandonati.
Ma soprattutto è la storia di come quel bambino molto molto piccolo ha avuto tanto coraggio da riuscire a salvare sé e i suoi fratelli dalla fame cieca dell’orco e a tornare a casa con un grande luccicante tesoro.
Un racconto tra ombra e luce, divertente e misterioso, comico e drammatico, pantagruelico come un orco, asciutto come la fame di due genitori, spiazzante come i giochi e le risate di sette bambini, rassicurante come un lieto fine. La fiaba classica di Pollicino per raccontare una storia di paura, di iniziazione, di riscatto, di speranza.
www.teatrodelpiccione.it

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

venerdì 29 dicembre 2017 ore 20.30
Circumnavigando Festival - Compagnia Nando e Maila
SCONCERTO D’AMORE
...le acrobazie musicali di una coppia In dis-accordo

Di e con:  Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani
Un concerto-spettacolo comico con acrobazie aeree, giocolerie musicali e prodezze sonore. Nando e Maila hanno fatto una scommessa: diventare musicisti dell’impossibile trasformando la struttura autoportante, dove sono appesi il trapezio e i tessuti aerei, in un imprevedibile orchestra di strumenti.
I protagonisti della storia sono un musicista eclettico e un’attrice-acrobata, eternamente in disaccordo sul palcoscenico come nella vita. Dunque…come fare per spezzare la monotonia di coppia quando il pentagramma, seppur ricco di variazioni sul tema, si riduce sempre alla stessa solfa? Ecco allora i mille corteggiamenti sonori che metterà in atto Nando per riconquistare la sua bella.
Un concerto-commedia all’italiana dove si passa dal rock alla musica pop degli anni ’70/’80 fino a toccare arie d’opera e musica classica, che condurrà il pubblico in un crescendo di emozioni, finchè ogni dissonanza si risolverà in piacevole armonia con un leggiadro e poetico “happy end” sul trapezio per la più grande gioia di tutti. Spettacolo adatto a tutte le fasce d’età.

*Lo spettacolo fa parte del programma di Circumnavigando Festival, festival di teatro di strada e nuovo circo, organizzato dall’Associazione Sarabanda con la direzione artistica di Boris Vecchio.

sarabanda logo
www.sarabanda-associazione.it

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

INFO
• Come raggiungere il Teatro Govi:
- in auto, vicino all’uscita autostradale di Ge-Bolzaneto
(con zona di facile parcheggio gratuito in lungofiume)
- in treno, a pochi passi dalla stazione di Ge-Bolzaneto
- in autobus, linee 7,8,9 o in metro + bus
• Ingresso spettacoli serali: 6 euro (posto unico adulti e bambini) - spettacolo Sconcerto d’amore 8 €
• Abbonamento 4 spettacoli: 20 euro (abbonamento a posto fisso, nominale, valido per adulti e bambini)
• Prevendita: gratuita presso biglietteria Teatro Govi,
via Pastorino 23r, Ge-Bolzaneto (giovedì ore 10/12 - 16/18)
• Prenotazione: gratuita via SMS e WhatsApp al 347.4467008: indicare titolo, nome e numero di posti (ritiro del biglietto fino a 30 minuti dall’inizio dello spettacolo)
• Informazioni: Teatro del Piccione 010.2724046 (ore 10/12-15/18) Teatro Govi 010.7404707

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

PER LE SCUOLE
Spettacoli al Teatro Govi ore 10

> ESCARGOT spettacolo per le scuole materne
l'eterna bellezza delle piccole cose
Una lumaca arriva, incontra e riparte. Apre la propria casa-bagaglio ai suoi nuovi ospiti, mostrando le tracce del suo lungo viaggio, aprendo le porte della sua storia, attraversando le sue stagioni dell'anima.

> POLLICINO spettacolo per le scuole elementari
La fame di una casa troppo stretta, il buio del bosco, l'odore dell'orco, l'intuito della fuga, la pienezza del tesoro conquistato, la felicità di un ritorno a casa. Pollicino è un invito a diventare grandi senza paura. Così una storia buia può farsi luminosa e diventare un piccolo inno alla vita, grazie alla semplicità con cui la fiaba sa raccontare.

> PICCOLI EROI spettacolo per le scuole medie e superiori
Tre notti da attraversare , tre case da abitare, tre personaggi femminili che, in sequenza, accolgono gli spettatori per farli viaggiare nel destino di chi coraggiosamente parte da casa per salvarsi la vita, o di chi si mette in viaggio, con altrettanto coraggio, per diventare grande.

Gli spettacoli del Teatro del Piccione verranno replicati in teatro nelle date richieste previo accordi con l'organizzazione.
I tre spettacoli fanno parte del progetto COS'È CASA, che si completa con un laboratorio teatrale di 3 incontri sul tema della casa come identità.
Informazioni e prenotazioni Paolo Piano 347.4467008



Informazioni e prenotazioni:
Paolo Piano 347.4467008.
Altri spettacoli di repertorio del Teatro del Piccione possono essere replicati in teatro o all’interno della scuola previo accordi con l’organizzazione.

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

scarica il programma