il teatro del piccione
si occupa di teatro per ragazzi e per tutti, lo fa attraverso la creazione e produzione di spettacoli, l’organizzazione di rassegne, la promozione della pratica teatrale tramite attività educative e formative.

L'infanzia non è solo interlocutore privilegiato ma anche e soprattutto un luogo poetico. Guardare all'infanzia è guardare all'umanità che cresce, che ci fa da specchio e ci interroga e si affida a noi. Porta in sé il segno di ogni inizio e di ogni trasformazione.

Scegliere un'arte a misura di bambino significa coltivare uno sguardo.
Non aver paura di attingere al profondo, al tutto possibile, al cuore, al buio, alla gioia, allo straordinario, agli affetti, al gioco, al mistero della poesia. Disporsi allo stupore. Coltivare la semplicità e la bellezza. Fuggire la banalità.
Saper parlare a tutti e, quindi, anche ai più piccoli. Saper parlare ai più piccoli e, quindi, a tutti.

Il Teatro del Piccione è un gruppo di artisti indipendenti che condividono una passione, una spinta etica, una poetica, una direzione. Per questo si uniscono a fondare una compagnia teatrale, come gruppo di lavoro e di studio permanente.

E' un'idea da abitare, una strada da cercare. E' uno stormo di uccelli in migrazione.